torna su
close Chiudi

CEI 82-89

Seleziona una opzione d'acquisto

In vigore help_outline

CEI 82-89

Classificazione CEI: 82-89

Rischio d'incendio nei sistemi fotovoltaici - Comportamento all’incendio dei moduli fotovoltaici installati su coperture di edifici: protocolli di prova e criteri di classificazione
publication
CEI
CEI
Pubblicazione
Report tecnico help_outline
Data Pubblicazione: 2021-04
Inizio validità: 2021-05
Lingua: IT
Pagine: 92
Fascicolo:  18002
Ambito di Applicabilità: Nazionale
Comitato: CEI-CT82
La pubblicazione contiene immagini e testo che, per una migliore lettura del contenuto, richiedono la stampa a colori.
Scopo del presente documento è proporre soluzioni utili per la classificazione del comportamento all’incendio della copertura dell’edificio su cui viene realizzato un impianto fotovoltaico con moduli sovrapposti (BAPV).
Il documento colma, almeno parzialmente, la mancanza ad oggi di normativa tecnica relativa alla sicurezza antincendio di tetti e facciate FV.
I protocolli sviluppati e descritti prevedono l’impiego di campioni montati all’interno di una camera prove già utilizzata nell’ambito dell’attuale normativa europea prodotti da costruzione (UNI EN 13823:2010+A1:2014, rif. CPR) e consentono la classificazione del comportamento all’incendio del campione costituito dal “pacchetto” modulo + Ultimo strato di copertura di tetti con criteri derivati dalla esistente dalla normativa vigente in materia (CEN EN 13501-1:2007+A1:2009, rif. CPR).
Perciò i contenuti del presente TR sono da intendersi, principalmente, quale sintesi descrittiva del lavoro svolto, concernente anche indicazioni su di una possibile metodologia di “fire rating” e, secondariamente, quale vademecum per chiunque voglia replicare le prove descritte presso un’installazione sperimentale diversa da quella utilizzata.

Evoluzione della Norma

close

ICS

L'International Classification for Standards (ICS) è un sistema di classificazione internazionale per le norme tecniche.

ICS è una classificazione gerarchica organizzata su tre livelli.

Il livello 1 copre i principali settori di attività nella standardizzazione: ad esempio, ingegneria dei veicoli stradali, agricoltura, metallurgia, ...

Ogni valore del livello 1 è identificato da un codice a due cifre. Ad esempio:

  43    Road vehicle systems

I campi principali sono sottoposti in gruppi (livello 2). La notazione di un gruppo è composta dalla notazione del campo e da un numero di gruppo a tre cifre, separate da un punto, ad esempio:

  43.040    Road vehicle systems

Alcuni gruppi sono divisi in sottogruppi (livello 3). La notazione di un sottogruppo è costituita dalla notazione di gruppo e da un numero a due cifre, separati da un punto. Ad esempio:

  43.040.20 Lighting, signaling and warning devices

è possibile identificare il codice ICS di proprio interesse digitando il codice o una parola chiave nel campo a tendina ICS e selezionando uno dei risultati filtrati.

Ricerca anche nel sommario/descrizione della norma

Mettendo la spunta su questo controllo, la ricerca delle parole chiave non si limiterà a Numero Norma e titolo ma verrà effettuata anche nella descrizione (Abstract) della norma.

In questo, modo si otterranno molti più risultati.

Questo parametro va utilizzato quando non si riesce a trovare il risultato desiderato con l'approccio standard e si rende necessario estendere l'ambito di ricerca: aumentando il numero di risultati aumenta anche il numero di elementi non significativi.