torna su
close Chiudi

Sconto socio CEI

Gentile cliente,
dai nostri sistemi risulta che il tuo nominativo è collegato a un'azienda associata a CEI: avresti, quindi, diritto allo sconto riservato ai nostri soci per i prodotti e servizi CEI. Per verificare la validità dell'associazione e beneficiare degli sconti è necessario inserire nel box di seguito il numero di libro soci assegnato alla tua azienda.

Puoi continuare gli acquisti anche senza inserire il numero di libro soci, ma non avrai accesso agli sconti dedicati.

CONTINUA SENZA SCONTI

Il numero libro soci è stato correttamente inserito.
Da questo momento, dopo aver fatto accesso al tuo account MyNorma, potrai acquistare i nostri prodotti al prezzo riservato ai nostri soci.

doneCONTINUA L'ACQUISTO
In vigore help_outline

CEI EN 62552-3

Classificazione CEI: 59-86

Apparecchi di refrigerazione per uso domestico - Caratteristiche e metodi di prova
Parte 3: Consumo energetico e volume
standard
CEI
CEI
Norma help_outline
Data Pubblicazione: 2021-01
Inizio validità: 2021-02
Lingua: EN
Pagine: 180
Fascicolo:  17835 E
Ambito di Applicabilità: Internazionale
Comitato: CEI-SC59/61C, CEI-CT59/61
La pubblicazione contiene immagini e testo che, per una migliore lettura del contenuto, richiedono la stampa a colori.
La presente Norma specifica le caratteristiche essenziali di prestazione definendone i metodi di prova per verificare tali caratteristiche degli apparecchi di refrigerazione per uso domestico nei quali il ciclo di raffreddamento avviene per convezione interna oppure attraverso la circolazione di aria forzata. La presente Parte 3 della serie di norme CEI EN 62552 descrive i metodi di prova per determinare le caratteristiche del consumo energetico e definisce come queste possano essere analizzate per stimare lo stesso consumo energetico nelle diverse condizioni climatiche e di utilizzo degli apparecchi. La stessa definisce anche i metodi di prova per la valutazione del volume. Tutte le parti della presente Norma sono state ampiamente aggiornate per far fronte ai nuovi requisiti di prova ed alle nuove configurazioni dei prodotti considerandone l’avvento dei controlli elettronici e delle strumentazioni per la raccolta dei dati riscontrati nelle sale prove basati sui sistemi informatici per l’elaborazione degli stessi dati. L’approccio per definire il consumo energetico è stato completamente riveduto introducendo molteplici controlli interni al fine di garantire che i dati conformi ai requisiti della Norma siano i più accurati possibili. La presente Parte 3 della serie di Norme CEI EN 62552 fornisce un metodo di prova per quantificare ciascuna delle componenti energetiche rilevanti e gli approcci su come questi valori possano essere combinati per stimare il consumo energetico nelle diverse condizioni di utilizzo. Per determinare il consumo energetico nessuna massa termica (o pacchetti di prova) viene introdotta in alcun compartimento e le temperature riscontrante si basano sulla media della temperatura dell’aria rilevata dai sensori di temperatura. La posizione di quest’ultima è stata significativamente modificata negli scomparti non adibiti al congelamento. La prova del consumo energetico viene adesso riferita a due temperature ambiente specifiche di 16 °C e 32 °C. Prove dedicate sono state anche previste per gli apparecchi per la conservazione del vino.
La Norma in oggetto sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 62552:2013-10, che rimane applicabile fino al 24-02-2023.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alle Norme CEI EN 62552-1:2021-02 e CEI EN 62552-2:2021-01.
Questa Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.
La presente Norma recepisce il testo originale inglese della Pubblicazione IEC.

Relazioni

Sostituisce : CEI EN 62552

Vedi anche

EN 62552-3:2020
IEC 62552-3:2015

International Coding Standard (ICS)

97.030
Domestic electrical appliances in general
* Including water-bed heaters and electric blankets

Annotazioni

NOTA BENE: i link verranno automaticamente riconosciuti e resi cliccabili nel momento della pubblicazione dell'annotazione

Evoluzione della Norma

close

ICS

L'International Classification for Standards (ICS) è un sistema di classificazione internazionale per le norme tecniche.

ICS è una classificazione gerarchica organizzata su tre livelli.

Il livello 1 copre i principali settori di attività nella standardizzazione: ad esempio, ingegneria dei veicoli stradali, agricoltura, metallurgia, ...

Ogni valore del livello 1 è identificato da un codice a due cifre. Ad esempio:

  43    Road vehicle systems

I campi principali sono sottoposti in gruppi (livello 2). La notazione di un gruppo è composta dalla notazione del campo e da un numero di gruppo a tre cifre, separate da un punto, ad esempio:

  43.040    Road vehicle systems

Alcuni gruppi sono divisi in sottogruppi (livello 3). La notazione di un sottogruppo è costituita dalla notazione di gruppo e da un numero a due cifre, separati da un punto. Ad esempio:

  43.040.20 Lighting, signaling and warning devices

è possibile identificare il codice ICS di proprio interesse digitando il codice o una parola chiave nel campo a tendina ICS e selezionando uno dei risultati filtrati.

Ricerca anche nel sommario/descrizione della norma

Mettendo la spunta su questo controllo, la ricerca delle parole chiave non si limiterà a Numero Norma e titolo ma verrà effettuata anche nella descrizione (Abstract) della norma.

In questo, modo si otterranno molti più risultati.

Questo parametro va utilizzato quando non si riesce a trovare il risultato desiderato con l'approccio standard e si rende necessario estendere l'ambito di ricerca: aumentando il numero di risultati aumenta anche il numero di elementi non significativi.